Comitato scientifico

Marco Bettoni

Laureato in scienze motorie presso l’Università degli studi di Milano.

Master universitario in attività motoria per l’infanzia “lo sviluppo motorio da 0 a 6 anni “ conseguito presso l’Università degli studi di Verona.

Specializzazioni nei corsi CORPO E MOVIMENTO ed ORGANIZZAZIONE MOTORIA PER L’ INFANZIA sempre presso l’Università degli Studi di Verona.

Ha partecipato a diversi seminari tra cui quello tenuto dalla prof.ssa Adele Diamond Canadian research Professor of developmental cognitive neuroscience, University of British Columbia, Vancouver,BC, Canada dal titolo QUALI SONO LE FUNZIONI ESECUTIVE E PERCHÉ SIA IMPORTANTE ALLENARLE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI ACCADEMICI CHE TUTTI NOI VORREMMO PER I NOSTRI FIGLI.

Formatore di risorse umane in collaborazione con la ZWIFLY  RESEARCH BRIDGE azienda Azienda internazionale leader nel settore della formazione e della ricerca universitaria con a capo la nota ricercatrice e psicologia cognitiva Tricia Striano. Tale affiliazione consisterà nell’offrire ai numerosi istituti sparsi  in tutti gli Stati Uniti d’America con cui essa collabora, ed a tutti i loro studenti,  l’opportunita’ di essere formati sui metodologie innovative da noi ideate, tra cui FIABE MOTORIE  metodo Bettoni, che è stato individuato e selezionato, come un manuale didattico innovativo e che confluisce nel riconoscimento di una start-up a livello internazionale.

Docente e responsabile di decine di corsi di attività motoria presso numerose scuole materne ed elementari di tutta la Lombardia con il progetto da lui ideato e promosso “FIABE MOTORIE”.

Da quindici anni istruttore di scuola calcio categorie Piccoli Amici e Pulcini presso diverse società dilettantistiche di Milano, collabora da due anni con il Brescia calcio nel progetto “scuola calcio Brescia” con bambini dai 4 agli 8 anni di età, sviluppando il medesimo metodo FIABE MOTORIE ma applicato al calcio 

Tricia Striano

La dottoressa Tricia Striano ha studiato psicologia al College of the Holy Cross ’95 e ha ottenuto il suo dottorato di ricerca in Psicologia con specializzazione in Cognizione e Sviluppo presso l’Emory University ’00. La dottoressa Tricia Striano ha ottenuto la sua abilitazione nel ’08 presso l’Università di Osnabrück in Germania. Beneficiario del Sofja Kovalevskaja Research Prize 2004 della Alexander von Humboldt Foundation e del Sanctae Crucis Award 2010 del College of the Holy Cross per un eccellente risultato professionale, la Dott.ssa Tricia Striano è stata a capo del Cultural Ontogeny Group presso il Max Planck Institute for Cultural Ontogenesi ed a capo del gruppo di ricerca sulla neurocognizione e lo sviluppo presso l’Istituto Max Planck per le scienze cognitive e cerebrali umane e il Centro di studi avanzati presso l’Università di Lipsia, Germania.

Presidente della società ZWIFLY RESEARCH BRIDGE leader nella formazione accademica universitaria, tale azienda offre piani di apprendimento esperienziali  e percorsi accademici per numerosi studenti di svariati college internazionali, tali programmi formativi sono legati allo sviluppo della ricerca scientifica e dell’imprenditorialità.

Website:

www.triciastriano.com 

www.zwifly.com

Descrizione delle ricerche:

La dott.ssa Striano si occupa dello sviluppo sociale e cognitivo nei primi anni di vita. Il suo gruppo di ricerca studia il modo in cui gli spunti sociali influenzano l’apprendimento precoce nei primi anni. Il team studia anche le correlazioni neurali dell’attenzione congiunta, della comunicazione e dell’apprendimento, l’apprendimento dai media, lo sviluppo di interventi precoci per l’autismo, i primi segnali dell’autismo e la relazione tra arte e cognizione sociale. Maggiori informazioni su infancyresearch.com

Libri / pubblicazioni di esempio

Striano, T. (2016) Doing Developmental Research. Guilford Press.

Hoels, S., Reid, V., Parise, E., Handl, A., Palumbo, L., & Striano, T. (2009). Looking at eye gaze processing and its neural correlates in infancy: Implications for social development and autism spectrum disorder. Child Development, 80(4) 968-985. (6)

Striano, T., Stahl, D., & Cleveland, A. (2009). Taking a closer look at social and cognitive Skills: A weekly longitudinal assessment between 7 and 10 months of age. European Journal of Developmental Psychology, 1, 567-591.

Striano, T. & Reid, V.M. (2008). Social Cognition: Development, Neuroscience and Autism. Wiley-Blackwell Publishing. Eds. T. Striano & V.M. Reid.

Adele Diamond

Adele Diamond, PhD, FRSC è una professoressa e ricercatrice di primo livello Tier I specializzata in neuroscienza cognitiva dello sviluppo presso l’Università della British Columbia (UBC), Vancouver, BC,Canada.

Membro della Royal Society of Canada, è stata nominata una delle “2000 Outstanding Women of the 20th Century” ed è stata elencata tra i 15 neuroscienziati più influenti oggi in circolazione.

Ha studiato a Swarthmore (BA, Phi Beta Kappa), Harvard (PhD) e Yale Medical School (postdoc).

Ia Prof.ssa Diamond è riconosciuta come leader mondiale nel campo della neuroscienza cognitiva dello sviluppo, come evidenziato dall’impatto, i riconoscimenti, il successo nel finanziamento della ricerca, i ruoli di leadership e gli abbondanti inviti a numerose convention Internazionali. Infatti, ha contribuito a
fondare il campo stesso delle neuroscienze. Ha tenuto borse di ricerca federali ininterrottamente per oltre 30 anni (dal suo primo semestre come membro di facoltà) e ha supervisionato oltre $ 24 milioni in finanziamenti per la ricerca. Il suo lavoro è stato citato oltre 30.500 volte e ha un indice H di 63.

Dirige il Developmental Cognitive Neuroscience Program presso UBC, serve in 18 consigli di consulenza esterni e 8 consigli di redazione, inclusi quelli di tutte e 3 le principali riviste in Psicologia dello sviluppo.

I suoi numerosi riconoscimenti includono il Premio per i contributi a vita per la Psicologia dello sviluppo al servizio della Scienza e della Società dall’American Psychological Association, il Premio Internazionale di Mind, Brain and Education Society (il più alto riconoscimento assegnato dalla società) e un dottorato onorario da Ben -Gurion University.

Gabriele Catania

Dirigente Psicologo-Psicoterapeuta presso il Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze l’ASST Fatebenefratelli-Sacco di Milano, dove è responsabile di un Centro di psicoterapia.

Professore a contratto di Psicologia clinica e di Espressione artistica per l’inclusione sociale nella riabilitazione psichiatrica, presso la Facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università Statale di Milano.

Componente del comitato scientifico della Rivista “Educare 06”.

Presidente dell’associazione di volontariato “Amici della mente onlus” che opera in convenzione con la Direzione Generale dell’ASST Fatebenefratelli-Sacco di Milano, nella realizzazione di programmi di prevenzione primaria e secondaria in psichiatria.

Ideatore dei progetti: “Bambini felici: sosteniamo la genitorialità”, e “Faber in mente:l’opera e il pensiero di Fabrizio De André nella lotta al pregiudizio nell’ambito del disagio mentale.

Ti piacerebbe avere più informazioni sulle Fiabe Motorie?

Hai in mente uno spazio che possa ospitare questo progetto? Scrivici